R3.1. I siti Unesco in Italia da visitare almeno una volta nella vita

Italiensk kystlandskap

Quali sono i luoghi da conoscere assolutamente in Italia? Anche se le bellissime mete che la Penisola offre sono tante, possiamo scegliere i siti definiti dall'Unesco “Patrimonio dell'umanità”. Dalle testimonianze archeologiche ai paesaggi naturalistici, dai centri storici alle chiese, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

L'Italia ha circa 47 luoghi riconosciuti di valore universale (il numero aumenta velocemente), il record nella lista del World Heritage, che ha 1.001 siti a livello mondiale: 777 beni culturali, 194 naturali e 30 misti, presenti in 161 paesi del mondo. Dalla cartina dell'Italia si capisce la diffusione, da nord a sud, di questi tesori, che sono testimonianza della nostra millenaria stratificazione storica e culturale.

L'obiettivo della Convenzione Unesco firmata nel 1972 è di “riunire in un unico documento i concetti di protezione della natura e tutela dei beni culturali. La Convenzione riconosce l'interazione tra uomo e natura e la necessità fondamentale di preservare “l'equilibrio tra i due”. Il criterio di base per la scelta dei luoghi è prima di tutto l'unicità: il sito deve essere unico nel suo genere. Deve poi avere una capacità di attrazione, soprattutto culturale, di tipo internazionale”.



(Adattato da Huffington post)